replica orologi Rolex Cellini Moonphase 50535

 

A mio parere, il Rolex Cellini Moonphase è il Rolex Cellini Moonphase, il più avvincente nuovo orologio Rolex presentato dal marchio svizzero a Baselworld 2017. Più che una nuova interpretazione di un design esistente, questo non è solo un orologio completamente nuovo, ma include anche un nuovo movimento e una serie di complicazioni che non fanno parte del portafoglio Rolex per almeno alcuni decenni. Per aiutare a inquadrare lo “scopo e l’equilibrio” del Cellini Moonphase, nelle parole di Rolex questo orologio è (parafrasando) “una rara opportunità per i designer di Rolex di esprimersi artisticamente”.


Di gran lunga il dettaglio più interessante sul quadrante dell’orologio Rolex Cellini Moonphase è lo stesso disco indicatore della fase lunare. Si tratta di un oggetto decisamente “non prodotto in serie” realizzato con una tecnica di smaltatura oltre ad avere un disco lunare prodotto da un pezzo di meteorite. Coloro che hanno familiarità con gli indicatori di fase lunare vedranno immediatamente che l’interpretazione di replica Rolex Cellini – la cassa Rolex Cellini Moonphase è anch’essa larga 39mm e disponibile in oro Everk 18k. Rolex della complicazione della fase lunare è unica. Rolex ha spiegato che volevano che la loro fase lunare indicasse un orologio un po ‘diverso dagli altri là fuori.


Precisa a 122 anni quando impostata inizialmente, l’indicatore della fase lunare utilizza una freccia indicatrice sotto le mani e il disco stesso gira. Tipicamente, ci sarebbe una cornice sul disco per aiutare a offrire un’indicazione più visiva della forma della luna nel cielo. Qui, tuttavia, c’è una luna piena di meteoriti di fronte a una luna completamente nera. Il disco si muove in una direzione e l’idea, credo, è che entrambi i dischi rappresentino la luna mentre il disco fa una rotazione completa.


La custodia Rolex Cellini da 39 mm di larghezza non è un’ostrica, ma ha ancora una corona a vite ed è impermeabile fino a 50 m. Sul quadrante è presente un vetro zaffiro con rivestimento AR a doppia cupola. All’interno dell’orologio è stato realizzato un Rolex Cellini 3195 con movimento automatico “Rolex Cellini 3195″ con replica del calibro automatico “Superlative Chronometer Certified” con 48 ore di riserva di carica a 4Hz. Le complicazioni includono il tempo, la fase lunare e una data in stile puntatore che usa un acciaio azzurrato (anche qualcosa che non vedi ogni giorno nella Rolex di oggi). Quest’ultimo elemento è un altro oggetto (come il disco a fasi lunari) che probabilmente non viene prodotto in quantità elevate.
Leggermente più spessa rispetto a, diciamo, il solo tempo Lo spessore del classico astuccio combinato con il modesto diametro della cassa conferisce all’orologio una piacevole e sostanziale sensazione per un orologio altrimenti elegante. Attaccato al caso è un cinturino in alligatore marrone corrispondente. Penso che sarebbe anche bello con un cinturino nero, partendo dal presupposto che volessi abbinare l’orologio a un guardaroba più scuro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *